IL GAL L’ALTRA ROMAGNA PROTAGONISTA ALLA CONFERENZA STAMPA HAPPY BIO 2019 – AUTUNNO IN ROMAGNA presso il Bagno Perla di Punta Marina Terme

IL GAL L’ALTRA ROMAGNA PROTAGONISTA ALLA CONFERENZA STAMPA HAPPY BIO 2019 – AUTUNNO IN ROMAGNA presso il Bagno Perla di Punta Marina Terme

locandina Happy bio 2019-Autunno in Romagna1

“Oggi, per essere davvero “avanti” è necessario volgere lo sguardo indietro a quando erano le stagioni a regolare la nostra alimentazione e le camminate scandivano le nostre attività quotidiane. In tutto questo sostenuti dalle tradizioni delle nostre Comunità.”

Parte con questa premessa, il calendario degli appuntamenti con le degustazioni di prodotti tipici locali e frutta Happy Bio della prossima estate, che permetteranno di promuovere il progetto “Autunno in Romagna”.

Una proposta per promuovere con entusiasmo e partecipazione la Destinazione Romagna e il suo turismo balneare, rurale, culturale, ambientale, enogastronomico.

In questo 2019, anno del “Turismo Lento”, la vacanza migliore sicuramente è quella che lascia grandi ricordi e piccole impronte sul Pianeta e gli appuntamenti Happy Bio permetteranno al turista in vacanza sulla costa, di conoscere in modo piacevole e divertente, grazie alla passione e alla sensibilità dei suoi promotori, il “ventaglio” di proposte turistiche dedicate ai viaggiatori che nei mesi autunnali potranno scegliere fra una vasta gamma di attività legate all’enogastronomia, all’ospitalità, al paesaggio, in calendario nei 25 Comuni delle Province di Forlì-Cesena e Ravenna, le cui aree sono gestite dal GAL L’Altra Romagna all’interno del Piano di Sviluppo Rurale 2014 -2020 della Regione Emilia Romagna.

“Il Gal L’Altra Romagna , rappresentato dal Presidente Bruno Biserni, partecipa attivamente all’obiettivo del progetto Happy bio – Autunno in Romagna, finalizzato a promuovere un turismo di qualità alla scoperta dell’entroterra romagnolo, grazie alla destagionalizzazione di sistema e di prodotto turistico”.

Gli Happy Bio non solo saranno appuntamenti con prodotti biologici – dichiara Fausto Faggioli, attuatore del progetto – ma permetteranno di conoscere le tradizioni dei Borghi Autentici romagnoli e con un salutare fitwalking in riva al mare o in pineta chiuderemo queste giornate dedicate al relax, al  benessere nell’ottica di un turismo vissuto “in scioltezza”, compatibile con il Territorio e accessibile a tutti, senza ostacoli di carattere economico, strutturale, sociale, culturale. Una nuova visione del sistema di offerta turistica per migliorare qualitativamente l’attuale modo di visitare e comprendere i patrimoni locali e far conoscere la storia e i sapori della “Romagna Rurale” con una offerta integrata per l’autunno “Autunno in Romagna” “

“Per chi sceglie una vacanza “in chiave slow” termina il gruppo degli Stabilimenti Balneari e aziende agricole dell’entroterra romagnolo è cresciuta la volontà di conoscere l’impatto ambientale di una struttura turistica, la sensibilità ecologica dei gestori, la provenienza del cibo. Rispondiamo proponendo un’offerta territoriale che integri la potenzialità estiva della costa romagnola con le stagionalità dell’entroterra, valorizzando il paesaggio, le culture e le produzioni locali sia come base per la differenziazione dell’offerta sia come specifica modalità per avvicinarsi al turismo costiero con rinnovata sensibilità.”

Una collaborazione che stimola le relazioni  tra viaggiatori e operatori turistici (portatori entrambi di diverse esperienze, credenze, saperi, culture) ai fini di  creare fertili opportunità di scambio tra di loro. Una collaborazione che promuove un’offerta di servizi e prodotti di un turismo dai ritmi non frenetici, non massificati, in grado di far partecipare l’ospite a un’esperienza completa, profonda e coinvolgente, che gli consenta di assimilare gradualmente i legami con la realtà locale.

La conferenza stampa è in programma giovedì 20 giugno 2019 alle 16 presso il Bagno Perla di Punta Marina Terme, a seguire alle 17,00 ci sarà la degustazione Happy bio con prodotti tipici, per concludere con una passeggiata Nordic Walking in pineta o in riva al mare.

Le autorità presenti saranno:

Chiara Astolfi, Direttrice Destinazione Romagna

Valtiero Mazzotti, Direzione Generale Agricoltura Regione Emilia Romagna

Giacomo Costantini, Assesso Turismo Comune di Ravenna

Bruno, Biserni, Presidente GAL L’Altra Romagna(FC)

Lorenzo Marchesini, Presidente GAL Delta 2000(FE)

Ursula Valmori, Sindaca di Premilcuore(FC)

Liviana Zanetti, Assessore Turismo e attività produttive Castrocaro Terme e Terra del Sole(FC)

Giorgio Frassineti, già Presidente Unione Comuni Romagna forlivese

Patrizia Passanti, Presidenza Confcommercio Ravenna

Atos Mazzoni,  Presidente Comitato Provinciale UNPLI Forlì-Cesena

Guido Tampieri, intellettuale e commentatore politico, già Sottosegretario all’Agricoltura e Assessore regionale

 

Giornalisti accreditati

Miho Okai, giapponese, giornalista, promotrice viaggi dal Giappone

Ivana Tamai, collaboratrice e inviata dell’agenzia Tidd-Press, funzionaria del Ministero degli Esteri

Erica Lauteri, travel blogger

Marina Cioccoloni, giornalista, blogger, collaboratrice di Camper&Caravan

Renato Greco, giornalista di Camper&Caravan e blogger @taccuinodiviaggio

Roy Berardi, collaboratore inviato di Plein Air

Interviste e riprese televisive a cura del gruppo Pubblisole-Teleromagna

Attività televisiva organizzata dal GAL L’Altra Romagna e realizzata nell’ambito della Misura 19 – Attività realizzata nell’ambito del Piano di animazione e informazione” Misura 19 Piano di Sviluppo Rurale Regione Emilia Romagna 2014-2020 (19.4.02 Costi di animazione)

L’ufficio stampa

GAL L’ALTRA ROMAGNA